Mercatini di Berlino

Sono tantissimi i mercatini che potrai trovare nella capitale tedesca, sopratutto quando il meteo di Berlino regala delle belle giornate di sole. Ovviamente ‘mercatini’ in relazione alla grandezza della città, quindi proprio piccoli non sono.

Vediamo i più importanti e conosciuti. 

Quali sono i mercatini più conosciuti di Berlino?

Il mercato domenicale del Mauerpark a Prenzlauer Berg

Un passaggio al mercato delle pulci del Mauerpark è quasi obbligatorio ed è sicuramente il mercatino più famoso della città e una delle attrazioni di Berlino.

Questo mercato, che si tiene la domenica al “Parco del Muro” nel quartiere di Prenzlauer Berg, è un pot-pourri di cose di ogni tipo provenienti da ogni dove.

Qua vedrai oggetti che non pensavi fosse possibile trovare. Nelle varie bancarelle si mescolano spille retrò, vestiti, gioielli, macchine da scrivere, vinili che credevi scomparsi ma anche molti manufatti artigianali e di design di giovani imprenditori e tanto cibo.

Il tutto in un clima rilassato e curioso. Nel suo piccolo, uno dei motivi per cui vale la pena visitare questo mercatino è che racchiude in sé l’anima di Berlino. Troverai un mix di cose da acquistare di ogni tipo che sembrano quasi cozzare l’una con l’altra e l’ambiente è arricchito da avventori di mode, stili e culture diverse.

Se ti sarai scocciato di girare tra bancarelle, ti converrà fare un giro in questo parco che deve il nome al fatto che era percorso dal Muro di Berlino. Persone di tutti generi e da tutto il mondo passeggiano e bevono birra in totale rilassatezza osservando i moltissimi artisti che si esibiscono sia sui prati che nell’anfiteatro presente al centro del Mauerpark.

Ti stupirai nel vedere persone che riescono a simulare un’orchestra suonando con le pentole, funamboli, attori, cantanti improvvisati e tanto altro ancora. Insomma, se sei a Berlino, il mercato di Mauerpark è altamente consigliato.

Il mercato turco di Kreuzberg

Cosa fare a Berlino il martedì e il venerdì dalla tarda mattina al primo pomeriggio? Visitare il mercato turco di Kreuzberg è sicuramente una buona idea!

Estate o inverno che sia, lo troverai sicuramente lì ad aspettarti. E lo apprezzerai perché potrai gustare dolci dal sapore orientale, prodotti alimentari, formaggi eccezionali, verdura e frutta fresca.

Il mercato è chiamato turco perché i venditori sono a maggioranza turca. Sicuramente, una volta che sarai qua, dovrai fare due cose. La prima, più opzionale si intende, è contrattare sul prezzo. Questo perché sarai ad un mercato con tanti venditori, quindi contrattare è un po’ entrare nel clima.

La seconda è provare i piatti cucinati sul momento. Potrai testare cose da mangiare inaspettate e veramente eccezionali. 

Nei pomeriggi estivi il mercato turco di Kreuzberg si trasforma in una grande festa con artisti di strada e molto Street Food.

Un’attività amata da berlinesi e turisti è proprio quella di passare il pomeriggio del martedì o del venerdì al mercato, acquistare qualcosa da bere o da mangiare per poi andare lungo le sponde del canale che lo costeggia e fare un picnic.

Mercatino delle pulci di Arkonaplatz a Mitte

Visite guidate di Berlino

Se stai cercando pezzi di design, articoli vintage o mobili retrò, questo è il mercatino che fa per te.

In questa piazza un po’ nascosta del quartiere di Mitte viene fatto un mercatino domenicale da più di 100 anni. Questa tradizione trova riscontro nei venditori odierni che espongono di tutto: dai cimeli della DDR ai giocattoli per bambini, abiti, vecchi vinili o mobili. Senza dimenticare gli immancabili Bratwurst cotti al momento.

Potrai notare, insieme a tante persone che fanno acquisti, anche chi si sofferma soltanto a guardare gli oggetti o gli scatta delle foto. Niente di strano. Questo quartiere è abitato da molti designer che spesso girano per questo o altri mercatini, in cerca di idee da rielaborare.

Il mercato dell'antiquariato all'Isola dei Musei

Un mercatino inserito in una cornice da cartolina è, senza ombra di dubbio, quello al Bodemuseum che si svolge nel fine settimana nella zona con più alta concentrazione di musei a Berlino, ossia l’Isola dei Musei, nel quartiere di Mitte.

In questo luogo patrimonio UNESCO, da circa trent’anni si tiene un mercato con bancarelle che offrono oggetti di antiquariato ‘in linea’ col panorama circostante.

Passeggiando sullo sfondo del Bode Museum potrai trovare quadri, oggetti di design vintage a prezzi accessibili, libri e fumetti d’epoca, cartoline, monete, francobolli e anche vinili.

Rispetto agli altri mercatini menzionati, è sicuramente meno popolato e con un ambiente meno caotico.

Il mercatino delle pulci di Boxhagener Platz

Il mercato delle pulci di Boxhagener Platz, a Friedrichshain, si tiene ogni domenica. In questa piazza del quartiere più giovane di Berlino il mercatino settimanale è una vera chicca.

Gli appassionati di shopping a Berlino, in particolar modo di quello vintage, possono trovare reliquie originali dell’epoca della DDR insieme a oggetti di ogni tipo provenienti dai luoghi più impensabili. Accanto ai venditori professionisti, troverai anche dei privati che hanno deciso di svuotare la soffitta dei loro padri o nonni, creando così un’offerta variegata e particolarmente allettante per un occhio allenato.

Una premessa: se vi capiterà di venire qua il sabato, non significa che il mercato delle pulci ha raddoppiato i suoi giorni. Il sabato si svolge un altro tipo mercato, quello agricolo e biologico dove potrai trovare formaggi locali, carni di fattoria o oggettistica fatta a mano insieme a liquori artigianali.

Il mercato asiatico di Thai Park

Se vorrai provare la sensazione di sentirti in Asia mentre sei in Europa, allora devi andare al “Thai Park” al Preußenpark nel tranquillo sobborgo di Wilmersdorf nella parte Ovest di Berlino.

Qui troverai il miglior cibo thailandese di tutta la città, in una sorta di mega Street Food all’aperto. Una data specifica di apertura non c’è anche se in genere si tiene le domeniche da aprile fino ad ottobre.

Ci sono tante cose buone da mangiare come i Kluay Kaek, ovvero le frittelle di banana con sesamo, le zuppe o i cibi fritti in generale.

Riguardo a questi ultimi ad esempio, ti consiglio di cercare di prendere quelli che sono appena stati fatti o che vengono cotti sul momento. Ne gioverà la qualità. Troverai anche cose che non sono thailandesi come cucina cinese, vietnamita o coreana che si sono aggiunte nel corso del tempo.

Una particolarità ulteriore di questo grande Street Food è che è nato per caso. La comunità thailandese della città infatti, era solita ritrovarsi in questa zona il fine settimana per rilassarsi e cucinare.

Via via, le persone che passavano chiedevano se era possibile acquistare del cibo. Da lì, l’idea di fare questo mercatino dello street food che è diventato una delle alternative più valide per chi ha voglia di mangiare a Berlino qualcosa di asiatico. 

Mercato dell'antiquariato al Tiergarten

Appena fuori dalla stazione del trasporto pubblico di Berlino S-Bahn Tiergarten, sul viale Straße des 17. Juni, scorgerai questo mercatino il sabato e la domenica dalle 10 alle 17.

Perfetto se sei un collezionista di antiquariato in cerca di qualcosa di speciale o semplicemente un appassionato. Troverai oltre 100 venditori che ti proporranno mobili, libri, opere d’arte, oggetti di design, gioielli, bigiotteria, monete, mobili o tutto quello che ti può venire in mente.

Anche oggetti di arredo difficilmente immaginabili. Il clima è molto rilassato e incontrerai molte persone lì soltanto per curiosare.

L’offerta, come detto, è molto vasta e per scorgere la “perla” dovrai affinare il tuo occhio esperto. 

Spero che questa rassegna sui mercatini di Berlino ti serva per orientarti nell’offerta cittadina, sono sicuro che riuscirai a scovare dei piccoli tesori. Buona caccia!

Se vuoi approfondire anche la storia e la cultura della capitale tedesca ti invito a partecipare al nostro Tour Gratis di Berlino.

Chissà, magari ci conosceremo di persona. Ti aspetto al nostro punto di ritrovo!