Shopping a Berlino

Berlino è il “paese dei balocchi” per gli amanti dello shopping, dall’articolo vintage a quello più ricercato.

Come capirai vedendo i nostri Tour di Berlino, la capitale tedesca oltre ad essere conosciuta per la sua storia, è stata anche la culla della cultura alternativa ed è famosa per il design e la moda.

Dal vintage al lusso quindi, le possibilità di acquisto sono sterminate. A Berlino potrai sbizzarrirti qualunque siano i tuoi gusti e per qualsiasi portafoglio, in città troverai tutto quello che potrà venirti in mente di acquistare. 

Allora, considerata tutta questa offerta, dove conviene fare shopping a Berlino?

Dove fare shopping a Berlino?

Un grande centro commerciale dove fare acquisti a Berlino.

La maniera migliore per orientarsi a Berlino è dividere per tipi di shopping. Fino a qualche anno fa si potevano fare separazioni di stile nette in base ai quartieri di Berlino, ma la città è cambiata moltissimo e alcune differenze si sono assottigliate.

Shopping vintage a Berlino

Una tipica vetrina di un negozio vintage a Berlino dove fare acquisti de seconda mano.

Una delle particolarità di Berlino è quella di aver sempre avuto una grandissima cultura del riciclo. I tedeschi difficilmente gettano via qualcosa che potrebbe sempre servire a qualcun’altro e preferiscono lasciarla sul marciapiede con la scritta “Zu verschenken” – in regalo.  Negli ultimi anni la cultura del riciclo si è unita alla moda.

Se ti piace il look vintage – seconda mano, Berlino è il posto giusto per te e potrebbe interessarti anche il nostro Tour della Berlino più Originale e Alternativa.

Come prima tappa dello shopping vintage ti consiglio sicuramente i negozi Humana, tra le sue scaffalature, riuscirai a trovare facilmente dei piccoli tesori.

A Berlino esistono vari punti vendita di questa catena ma quello nel quartiere di Friedrichshain, di fronte alla fermata della metropolitana di Berlino U5 Frankfurter Tor, è senza ombra di dubbio il più grande.

Nei suoi quattro piani, questo grande magazzino dispone di oltre 30 mila articoli di seconda mano e ogni linea d’abbigliamento è organizzata per tipo e colore. 

Se hai intenzione di dare un taglio decisamente retrò al tuo guardaroba, allora ti converrà arrivare fino all’ultimo piano. Diviso per epoche, potrai fare shopping fra abiti originali dagli anni ’50 ai ’90. Troverai persino una sezione dedicata ai vestiti originali dell’epoca della DDR e ai visiti da sposa.

Se preferisci fare acquisti più mirati e ricercati, allora ti suggeriamo di andare ai Pick’nWeight – Vintage Kilo Stores di Berlino. Il concetto di questi store è vendere abbigliamento di seconda mano a peso, in perfetto stato e il più ricercato possibile, quasi come fossero pezzi unici. 

Un’altra piccola catena di negozi di seconda mano molto conosciuta in città è Paul’s Boutique. Qui troverai sneakers vintage, giacche e anche giocattoli da collezione.  Il suo primo punto vendita è stato al 47 di Oderberger Straße nel quartiere di Prenzlauer Berg.

La via Oderberger Straße è particolarmente indicata per gli amanti del vintage, oltre alla Boutique di Paul troverai altri piccoli negozietti di second hand che si succedono uno accanto all’altro.

Nel quartiere di Neukölln invece, al 45 di Pannierstraße nei locali di una ex farmacia degli anni ’40, c’è il Repeater con la sua sapiente selezione di abbigliamento e accessori anni ’90.

Per concludere, nel quartiere di Mitte, al 76 di Torstraße, puoi trovare Dr. Martens Vintage e una selezione di T-shirt squisitamente ‘fuori moda’.

Fare shopping nei mercatini domenicali

Persone facendo shopping per le strade di Berlino.

Passeggiare per i vari mercatini delle pulci, da quello molto famoso del Mauerpark fino ai mercatini meno conosciuti è sicuramente una delle attività da fare a Berlino ed è un bellissimo modo per riempire i pomeriggi domenicali.

Fare shopping a Berlino nei mercatini cercando piccoli tesori degli anni passati, oggetti da collezione, vestiti o accessori è uno dei passatempi preferiti di chi si trova in città.

Visto che i mercatini domenicali sono molti e di vario genere ti rimando ad un articolo dal titolo: i mercatini domenicali di Berlino.

Fare shopping hipster a Berlino

Berlino è capitale della cultura hipster. Una vetrina mostra oggetti amanti da chi segue questa moda.

Ci sono tantissimi negozi che seguono la moda hipster in città e Berlino è uno dei luoghi simbolo di questa moda. Se stai cercando qualcosa di più ‘alternativo’ per il tuo guardaroba ma non vuoi girare per negozi o bancarelle cittadine, allora il Bikini Berlin potrebbe essere quello che fa per te.

Situato in Breitscheidplatz, vicino allo Zoo di Berlino Ovest, il Bikini Berlin è un centro commerciale concept in continua evoluzione con negozi permanenti e negozi che potresti vedere cambiare da un giorno all’altro.

Al Bikini Berlin i rivenditori indipendenti possono affittare uno spazio per un periodo compreso tra tre e dodici mesi ed avere così la possibilità di testare le proprie idee. Inoltre, questi designer emergenti hanno un occhio di riguardo per la moda sostenibile con capi versatili che possono essere riadattati per ogni stagione.

Se chi vi accompagna avrà un momento di sconforto dal troppo attendere o si spazientirà, nella struttura sono presenti numerosi caffè e una terrazza in cima all’edificio – il Bikini Berlin Shopping Garden – dove potrete anche mangiare qualcosa e bere un buon cocktail con vista sullo zoo.

Sempre per gli amanti della moda hipster vale la pena fare una passeggiata sulla via Rosentaler Strasse, la strada principale che collega Rosenthaler Platz ad Hackescher Markt nel quartiere di Mitte. Questa è una delle zone più hipster di Berlino e troverete molti negozietti ad attendervi con le ultime novità di moda e design.

Shopping di lusso a Berlino

Fare shopping a Berlino

Quando si parla di shopping spesso la prima parola che gli si associa è lusso. Se ti piacciono luoghi come via Montenapoleone a Milano allora ti piacerà sicuramente passeggiare sulla Kurfürstendamm o in Friedrichstraße, due delle vie dello shopping più famose di tutta la Germania.

La Kurfürstendamm (o “Ku’damm” come la chiamano i berlinesi) nel quartiere di Charlottenburg era già una via commerciale – nonché ‘vetrina’ per l’occidente – al tempo della Guerra Fredda. In questa strada di Berlino Ovest venne eretto ad esempio nel 1965 l’Europa Center, il grande centro commerciale, che con più di 100 negozi era simbolo del potere di acquisto dell’occidente. 

Oggi questa zona di Charlottenburg, con circa 200 mila metri quadrati di negozi e ristoranti, è casa dei migliori designer di tutto il mondo come Louis Vuitton, Armani, Prada, Cartier, Valentino, Yves Saint Laurent o Chanel, tanto per citarne qualcuno.

Un percorso di shopping che parte dalla Chiesa della Memoria, la Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche e si estende a sud-ovest per tre chilometri dove potrai soddisfare ogni tua voglia di lusso.

Se ti piace l’idea di visitare il centro commerciale più famoso della città, allora, una volta giunto sulla Ku’damm, ti converrà muovere i tuoi passi verso la piazza Wittenbergplatz dove troverai il grande magazzino KaDeWe. Sei piani di firme lussuose, tra moda e accessori, unite a una grande offerta di cucina gourmet all’ultimo piano, sicuramente da tenere in considerazione se cerchi un luogo dove mangiare a Berlino.

Invece, se sei nel quartiere di Mitte e sei alla ricerca di abiti griffati devi recarti sulla Friedrichstraße. La via che porta il nome del re Federico I di Prussia, coi suoi tre chilometri di lunghezza è da sempre una delle zone dello shopping e anche un punto centrale da tenere in considerazione se cerchi una buona zona dove dormire a Berlino.

Qua sono presenti grandi firme come Montblanc, Max Mara o Gucci, per fare qualche nome. In questa strada si trovano vari centri commerciarli fra i quali spicca la francese Galleria Lafayette.

È probabile che farai caso alle molte comitive di turisti nella zona. Non ti preoccupare, non dovrai fare a gara con loro per accaparrarti il vestito migliore. Questa strada è molto vicino alla Porta di Brandeburgo e alla bellissima piazza di Gendarmenmarkt e proprio ad un suo angolo c’è una delle attrazioni di Berlino più conosciute: il Checkpoint Charlie.

Se invece cerchi un qualcosa di più raccolto, allora ti converrà andare nella piazza Hackescher Markt a Mitte, a meno di due chilometri dalla Friedrichstraße. Qui troverai gli affascinanti Hackescher Höfe, un complesso di cortili con negozi, ristoranti, bar, centri di arte, design, uffici, appartamenti e anche un cinema.

Intorno ai famosi cortili troverai molti negozi di designer e stilisti più o meno conosciuti.

Fare shopping di libri a Berlino

Foto di una vetrina molto conosciuta per lo shopping di libri a Berlino.

Se non ti interessa la moda ma ti appassiona la cultura straniera e vuoi portarti a casa qualcosa che non troverai mai in Italia – perlomeno ‘dal vivo’ – allora ti converrà fare un giro in una di queste librerie e magari dare un’occhiata all’articolo sui Musei di Berlino.

Nella famosa zona commerciale di Friedrichstraße c’è Dussmann das KulturKaufhaus, una libreria a sei piani con opere in varie lingue che vanno dalla letteratura per grandi a quella per i più piccoli.

Troverai libri e riviste da tutto il mondo alla libreria Do you read me?! in Auguststraße a Mitte. Inoltre qui, potrai visitare uno spazio culturale che ospita anche conferenze, presentazioni e mostre. 

Se invece sei a Neukölln, allora ti converrà fare un salto da Curious Fox, una moltitudine di libri sia nuovi che usati in lingua inglese che saranno lì ad aspettarti.

Se ami il teatro e la danza, l’arte o l’architettura consiglio di perderti fra gli scaffali della splendida libreria Bücherbogen nella piazza Savignyplatz nel quartiere di Charlottenburg.

Ovviamente non sono le uniche librerie a Berlino perché come potrai notare con i tuoi occhi, ce ne sono tantissime e tutte con un qualcosa di nascosto da scoprire.

Se oltre allo shopping vuoi approfondire la conoscenza della cultura e della storia della capitale tedesca partecipa al nostro Free Tour di Berlino. Avrai a disposizione le migliori guide italiane pronte a rispondere a tutte le tue domande.

Ti aspetto al nostro punto di ritrovo!