Una parte del Muro di Berlino dove passeggiare gratis a Berlino.

Berlino Gratis – suggerimenti per conoscere gratuitamente la città

Ti stai chiedendo cosa vedere gratis a Berlino? La risposta è articolata. Le cose da fare infatti sono molte e ci sono vari modi per conoscere Berlino gratis.

La città è sicuramente famosa per le sue molteplici qualità per il turismo. Le attrazioni di Berlino sono pressoché infinite e fra impero prussiano, nazismo e Guerra Fredda possiamo considerarla a tutti gli effetti la capitale del secolo XX.

È anche una delle città europee più estese, sicure e dinamiche. Sono presenti moltissimi musei, più di 200 e la rete dei trasporti pubblici è economica, capillare e puntuale.

Oltre a tutto ciò, la qualità turistica che più spicca sono i bassi costi e il grande elenco di cosa fare gratis a Berlino.

1 – Una guida turistica gratis a Berlino

Una guida di Berlino durante il tour gratis in italiano.

Non posso che cominciare dalla prima attività gratis (o quasi) per conoscere la città: partecipare al nostro Free Tour di Berlino in italiano. Ossia il tour a prenotazione gratuita e offerta libera che proponiamo per accompagnarti alla scoperta del meglio della capitale tedesca.

Conoscerai tutto il centro storico con le nostre guide esperte. Tutte con un grande bagaglio culturale e una lunga esperienza: vivono in media da almeno 8 anni a Berlino e hanno una formazione specifica sui temi che stanno esponendo.

La guida ti accompagnerà raccontando aneddoti e segreti nei luoghi più iconici della città come la Potsdamer Platz, Il Parlamento, la Porta di Brandeburgo, il bunker di Hitler, il Memoriale agli ebrei assassinati in Europa, la Topografia del Terrore, il Muro di Berlino e il Checkpoint Charlie.

La particolarità di questa visita è che sei tu a decidere quanto vale e solo se lo riterrai opportuno. Infatti, potrai valutare volontariamente la qualità del lavoro svolto dalla guida alla fine del tour, lasciandole liberamente e senza nessun obbligo la ricompensa che riterrai più giusta.

Il Free Tour ripercorre i luoghi e i monumenti più emblematici della città, ti permetterà di capirli in profondità e di poter programmare al meglio i giorni seguenti grazie ai consigli della tua guida.

2 – Cosa vedere gratis a Berlino

Tristi visitando il memoriale del Muro di Berlino.

2.1 – Visitare gratuitamente il Reichstag

La prima cosa da vedere gratis a Berlino è senza ombra di dubbio la famosa cupola del Reichstag, il Parlamento tedesco. Esistono varie possibilità per prenotare la visita gratuita.

Basterà cliccare sul link “visitare gratis la cupola del parlamento tedesco”. Potrai facilmente scoprire come effettuare la prenotazione gratuita oltre a conoscere la storia di uno degli edifici simbolo della Germania.

2.2 – I memoriali: come comprendere la memoria storica del popolo tedesco

La capitale della Germania è stata segnata dal nazismo e dalla costruzione del Muro.

Per questo esistono molti monumenti a Berlino ad accesso gratuito dedicati alla memoria storica e alle vittime della dittatura. Sono luoghi intensi ed emotivi. La loro visita è fondamentale per omaggiare le vittime, conoscerne la storia e capire come i tedeschi si relazionano con il loro passato più buio. I più conosciuti di Berlino sono:

  • Topografia del Terrore: centro di documentazione ospitato nel luogo dove si trovava la sede centrale della Gestapo e delle SS.
  • Monumento agli ebrei assassinati in Europa: il memoriale per le vittime della Shoah situato nel cuore di Berlino. Sotto il memoriale si trova un centro di documentazione ad entrata gratuita.
  • Museo della resistenza tedesca al nazismo: fondamentale per conoscere le storie degli eroi silenziosi che si sono opposti al nazismo.
  • Memoriale di Sachsenhausen: è il museo e memoriale dell’ex campo di concentramento di Berlino. Fu il cosiddetto “campo modello delle SS” per la sua importanza all’interno del sistema concentrazionario di repressione, sfruttamento e sterminio nazista.
  • Memoriale del Muro di Berlino: qua si ricordano ufficialmente le vittime del Muro e la storia della sua costruzione.
  • Palazzo delle Lacrime: il passaggio di frontiera per i berlinesi dell’Ovest al momento di rientrare nella parte occidentale dopo aver visitato i loro amici e familiari a Berlino Est. Un luogo segnato dagli addii dove conoscere la storia della città divisa.

3 – Musei gratis di Berlino

Entrata principale al museo Futurium, uno dei musei gratis di Berlino.

3.1 – Musei berlinesi ad entrata gratuita

Come ho accennato nell’introduzione esistono più di 200 musei a Berlino e alcuni di loro sono ad accesso gratuito. I più conosciuti fra i musei gratis di Berlino sono:

  • Museo della vita quotidiana nella DDR: ideale per approfondire molti aspetti della vita quotidiana nella Repubblica Democratica Tedesca. È stato costruito grazie alle donazioni dei cittadini di Berlino Est.
  • Museo Urban Nation: è il primo museo d’arte urbana della Germania e occupa un intero edificio nel quartiere di Schöneberg. La street art non poteva che avere il proprio museo ad ingresso gratuito a Berlino. È anche la prima fermata del nostro Tour Berlino alternativa.
  • Museo dell’aviazione militare della Bundeswehr: potrai passeggiare fra hangar e piste di atterraggio ripercorrendo la storia dell’aviazione militare tedesca. Unico neo di questo museo gratis di Berlino è la sua ubicazione. Si trova nella cittadina di Gatow, abbastanza lontano dal centro.
  • Museo Futurium: come sarà la tecnologia fra qualche anno? Quali strumenti utilizzeremo nel prossimo decennio o come saranno le nostre città? Il centralissimo Museo del Futuro ti darà tutte le risposte e lo farà gratis.

3.2 – Musei berlinesi ad entrata gratuita la prima domenica di ogni mese

Il comune di Berlino per l’estate 2021 e la ripartenza, dopo lo stop dovuto alla pandemia, ha previsto alcune domeniche ad entrata gratuita nei principali musei della città. Si tratta di ogni prima domenica del mese fino ai primi mesi del 2022.

In questa maniera potrai visitare gratis più di 20 musei di Berlino fra cui i musei dell’Isola dei Musei, il Museo della Tecnica, il Museo Storico tedesco e la Gemäldegalerie.

Queste sono le prossime domeniche in cui molti musei di Berlino sono gratis: 05 dicembre, 2 gennaio, 6 febbraio, 6 marzo.

4 – Cosa fare gratis a Berlino

Turisti passeggiando alla East Side Gallery, una delle cosa da fare gratis a Berlino.

4.1 – Passeggiate fra arte, storia e cultura

Esistono molte cose da fare gratis a Berlino soprattutto all’aria aperta. Alcune sono molte conosciute come le passeggiate domenicali visitando i mercatini di Berlino come il Mauerpark, ma attenzione, è molto difficile venir via da un mercatino senza aver comprato qualcosa!

Rimanendo in tema passeggiate consiglio una bella camminata nei parchi della città, primi fra tutti il Parco Tiergarten oppure i giardini del Palazzo di Charlottenburg. Con la loro estensione e la loro bellezza riusciranno a stupirti in tutte le stagioni dell’anno e con tutti i meteo di Berlino.

Un’altra passeggiata fra arte urbana e storia è quella che potrai fare percorrendo tutta la East Side Gallery, un segmento originale del Muro lungo più di un chilometro. Troverai murales famosissimi come il celebre Bacio o le figure di Thierry Noir.

4.2 – Un concerto gratis alla Filarmonica di Berlino

Anche gli amanti della musica hanno il proprio spazio fra le cose da fare gratis a Berlino, niente di meno che alla Filarmonica di Berlino con i concerti gratuiti all’ora di pranzo.

I Lunch Concerts sono diventati una vera tradizione berlinese. Di regola, vengono offerti concerti gratis di 40 minuti di durata nel foyer tra settembre e giugno alle ore 13.00.

Gratis o quasi: qualche consiglio su come risparmiare a Berlino

Grigliata di Wurstel a Berlino.

Tutti i visitatori di Berlino rimangono sbalorditi dall’alto costo dell’acqua in bottiglia, generalmente più cara o quasi della birra. Nei ristoranti si arriva a pagare anche 5€ per una bottiglietta.

Sappi però che l’acqua del rubinetto è il prodotto alimentare più rigorosamente controllato in Germania. I berlinesi bevono tranquillamente la loro acqua pubblica che si portano dietro con delle colorate e simatiche borracce. Ricaricare acqua fresca da qualche rubinetto durante la giornata è sicuramente uno dei consigli più importanti per vivere gratis Berlino.

I modi per risparmiare a Berlino sono molti e in tutti gli ambiti della vita turistica della città. Il primo è il cibo, senza rinunciare alla qualità e alla scoperta dei piatti tipici. Infatti, esistono moltissimi locali dove mangiare a Berlino cibo tipico a dei prezzi veramente bassi se paragonati con quelli delle altre capitali europee.

Considera che i tedeschi mangiano un piatto principale unico e le porzioni sono generalmente molto abbondanti quindi non occorre strafare con le ordinazioni.

Anche quando ti recherai in una caffetteria per ordinare qualcosa da bere ti verrà probabilmente chiesto se vuoi una bicchiere small, medium o big. Chiedi sempre small altrimenti rischi di uscire dal bar con un litro di cappuccino avendo speso una piccola fortuna!

L’ultimo consiglio è per gli studenti: non dimenticate la tessera universitaria per attestare l’iscrizione ad un corso di studi. Tutti i musei offrono tariffe molto scontate per gli studenti e otterrai dei prezzi molto vantaggiosi anche nelle nostre visite guidate di Berlino a prezzo fisso.

Dopo questa panoramica sulle cose da fare e da vedere gratis a Berlino non mi resta che darti il benvenuto in città.

Io sono Jacopo, una delle guide di Berlino di GUIDEinTOUR, magari ci conosceremo di persona proprio durante il Free Tour!

Humboldt Forum – molto più di un polo museale

L’Humboldt Forum di Berlino con le sue esposizioni racchiude le scienze e la cultura umana dentro un unico grande edificio.

La sua storia è stata segnata da molteplici abbattimenti e ricostruzioni. Una successione di edifici al seguito degli sconvolgimenti di Berlino durante il XX secolo.
Leggi di più

… leggi gli altri articoli nel Blog di Berlino